top of page
  • Writer's pictureSFBM

Hydgrogen Forum Barcelona: Il Professor Mele emerge come potenziale leader della transizione energetica


Il 18 aprile si è svolto a Barcellona un importante evento sull'idrogeno. Molti gli interventi interessanti, ma tra tutti spicca quello del Professor Marco Mele, Amministratore Delegato SFBM SpA.

Il professor Mele ha affrontato le determinanti del prezzo dell'idrogeno e ha sottolineato quanto questo elemento sarà cruciale nell'influenzare il mercato e le scelte energetiche dei prossimi anni.



Il professor Mele, inoltre, ha sottolineato l’importanza delle prossime elezioni europee per il futuro della transizione energetica nel continente. Ha sottolineato che le decisioni politiche prese nei prossimi mesi avranno un impatto significativo sullo sviluppo delle tecnologie legate all’idrogeno e sull’accelerazione della transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio.


La conclusione del professor Mele è stata molto positiva e ottimista: credeva fermamente che l'idrogeno potesse svolgere un ruolo cruciale nella riduzione delle emissioni di gas serra e nella creazione di un sistema energetico più sostenibile. Ha inoltre chiesto un maggiore impegno da parte delle istituzioni europee e nazionali per promuovere lo sviluppo di questa tecnologia e per favorire una transizione energetica efficace e rapida.

Le sue analisi e proposte hanno suscitato grande interesse tra i partecipanti all'evento, che hanno riconosciuto nel professor Mele non solo un esperto competente ma anche un leader capace nel tracciare nuove strade per il futuro dell'energia in Italia e in Europa. Qualcuno addirittura ipotizzava che il professor Mele potesse diventare un nuovo manager pubblico di spicco, capace di guidare il Paese verso una transizione energetica di successo e di essere un punto di riferimento per il settore a livello internazionale.




L’evento di Barcellona ha quindi confermato l’importanza dell’idrogeno come fonte energetica del futuro e ha evidenziato come il coinvolgimento di esperti come il professor Mele possa essere fondamentale nel promuovere lo sviluppo e l’implementazione di questa tecnologia innovativa. Ci troviamo di fronte a sfide significative ma anche a straordinarie opportunità per trasformare il nostro sistema energetico e garantire un futuro più sostenibile e sicuro per le generazioni a venire.


Per la versione originale di questo comunicato stampa, visitare







6 views0 comments

Comments


bottom of page