top of page
sicurezza-pic.jpg

LA NOSTRA GARANZIA,
LA VOSTRA SICUREZZA.

Ogni anno vengono revisionate e collaudate oltre 400.000 bombole installate sulle autovetture e sui mezzi pubblici circolanti in Italia, consentendo così agli utenti che hanno scelto il metano come carburante, di viaggiare sicuri e sereni, godendosi senza problemi tutti i vantaggi di questa scelta.

GLI STABILIMENTI

Presso gli stabilimenti di Jesi, San Lazzaro di Savena sono effettuate le attività di collaudo e revisione delle bombole verificando le condizioni strutturali e accertando quindi la rispondenza alle norme di sicurezza vigenti.

E 450 DSC_9761.jpg

STABILIMENTO DI JESI (AN)

Revisione e Collaudo Bombole per Autovetture e Autobus

Viale Marconi 168 - 60035 Jesi (AN)
Telefono: 0731 56860

STABILIMENTO DI SAN LAZZARO 

Revisione e Collaudo Bombole per Autovetture

Via Emilia Levante 518 - 40068

San Lazzaro di Savena (BO)
Telefono: 051 6255140

CICLO PRODUTTIVO PER LA SICUREZZA

Stoccaggio

Pulizia Esterna ed Interna

Controllo Visivo

Verifica

Collaudo Idraulico

Marchiatura Finale

D 851 DSC_8865.jpg

STOCCAGGIO E PRECOLLAUDO

1. Arrivo bombole senza valvola, con revisione scaduta.

Scaricate con carrelli elevatori elettrici e stoccate momentaneamente sul piazzale esterno per il tempo tecnico necessario perché l'operatore le porti in entrata all'impianto di

verifica/collaudo.
2. Introduzione nell'impianto di verifica/ collaudo con le seguenti operazioni:
- Spazzolatura e lavaggio esterno;
- Lavaggio interno con acqua calda ad alta pressione per la rimozione dei depositi oleosi;
3. passaggio al banco di verifica per:
- controllo visivo esterno ed interno;

- pesatura per la verifica del peso originario e quello rilevato;
- punzonatura del nuovo peso rilevato e data revisione.

 

Le bombole che superano la verifica di controllo vengono depositate nel magazzino di accatastamento.

Le altre vengono scartate e avviate all'impianto di rottamazione.

COLLAUDO, REVISIONE E MOVIMENTAZIONE

1. Verifica di collaudo con i seguenti controlli:
- visivi sulla superficie interna ed esterna;
- riempimento con acqua e pressatura a 300 bar per verifica tenuta di pressione;
- stampigliatura stella della Repubblica per convalida collaudo.
2. Stoccaggio delle bombole

nell'accatastatore in attesa del ritiro da parte del proprietario. L'impianto automatizzato di verifica e collaudo è situato in uno stabile coperto di tipo industriale e la movimentazione delle bombole avviene in modo automatizzato su nastri trasportatori. Le uniche postazioni di lavoro parzialmente scoperte sono quelle di carico/scarico bombole dal-l'impianto.

bottom of page